Utilizzare un trend per guadagnare con le DEM

Indice

Sky Penalty Kick: Quando anche il calciomercato può aiutarti a fare lead!

A luglio del 2015 un’agenzia mi propose una campagna PPL molto interessante, si trattava di Sky Penalty Kick. L’intento della campagna era quello di far partecipare gli utenti a un concorso con un Instant Win, l’utente calciava un rigore e, in caso di Goal, avrebbe vinto la maglietta del suo giocatore preferito appartenente ad una squadra di Serie A, nel caso contrario avrebbe partecipato ad un contest ad estrazione per vincere due biglietti in tribuna per una partita di serie A del campionato 2015-2016. Caratteristiche della campagna:
  • Payout 1,40€ PPL SOI.
  • Canale Promozionale: DEM.
  • Periodo di riferimento Luglio/Agosto 2015.
  • Periodo di test Giugno 2015.
L’obiettivo della campagna era quello di fare lead generation, i contatti acquisiti sarebbero stati convertiti, tramite telemarketing, a fine concorso per una campagna abbonamenti Sky. Sender e subject erano liberi per questo motivo avevamo molta libertà e potevamo fare dei test per ottimizzare la campagna. La lista di contatti a nostra disposizione era composta da 220.000 email di soli uomini, target indicato a questa campagna. Questa era la creatività per DEM che avevamo a disposizione: dem-sky A fine giugno abbiamo fatto dei piccoli test con invio su 5.000 mail alla volta.

TEST 1

Invio con questa comunicazione: “Vinci la maglietta del tuo calciatore preferito“. Questo approccio ci permise di avere un OR (Open Rate) del 5,2%, CTR del 20% e CR sulla campagna del 6%, in numeri: 260 view, 52 click e soli 3 lead, per un totale di  4,2€. Avevamo fatto un lancio su 5.000 email per guadagnare 4,2€! Questo risultato ci restituì subito un dato di fatto: dovevamo immediatamente cambiare comunicazione o abbandonare la campagna.
Visto che siamo degli affiliati professionisti e le sfide fanno parte del nostro lavoro, non abbandonammo la campagna, iniziammo a fare altri test.

TEST 2

Cambiammo il subject in: “Sei un tifoso della Juve? Vinci la maglietta del tuo calciatore preferito” – non potendo fare profilazione per squadra sportiva abbiamo “osato“, immaginando la reazione di un tifoso dell’Inter o del Catanzaro!!! – l’OR salì comunque all’ 8,5%, CTR sempre al 20% ma il CR sulla campagna aumentò fino ad arrivare al 7,5%, non bastava, potevamo fare meglio, infondo avevamo guadagnato solo 9,80€ per un invio su 5.000 email! L’OR era ancora basso, forse i tifosi delle altre squadre, non gradendo il messaggio, avevano preferito non aprire la DEM.

TEST 3

Questo test si distingue dagli altri per due aspetti: comunicazione e “freschezza” degli iscritti, infatti la DEM fu mandata sugli iscritti, al nostro database, degli utlimi 5 giorni, quasi 4000 email. Come possiamo vedere dall’immagine queste sono le statistiche: reportistica-mail-sky Come possiamo vedere dall’immagine:
  • Email recapitate 3.962
  • Aperture totali 597 – uniche 452 (11,41%) – quindi l’OR era cresciuto!
  • click totali 133 – click unici 99
  • CTR (99/452)*100=21,9%
  • CR sulla campagna promozionale 9,1%
  • 99 click si trasformarono in 8 lead= 12,60€
La comunicazione: visto che il test sul nome della squadra non era andato male abbiamo “osato” ulteriormente. Visto che era il periodo del calciomercato e Kondogbia aveva firmato all’Inter il 2o Giugno abbiamo utilizzato questo angle, modificando così la comunicazione: “Sei un tifoso del’Inter? Vinci la maglietta di Kondogbia“. Grazie a questo test abbiamo capito che, la notizia, il calciomercato e tutta la speranza che il nuovo acquisto avrebbe portato alla squadra, sarebbe servito a farci aumentare in OR e conversioni.
Per convertire un utente non occorre essere creativi, ma essere realistici e utilizzare i trend!
Grazie ai dati raccolti nel Test N°3 abbiamo potuto fare un ipotesi di quello che avremmo generato: con un invio su 200.000 e-mail se avessimo avuto un OR medio del 10% avremmo avuto 20.000 aperture, 20% di CTR = 4000 click che con un CR dell’8% sarebbero diventati 320 lead per un totale di 448€. Nel frattempo però abbiamo avuto un’informazione dall’Account Manager di riferimento, avremmo avuto un po’ di budget a disposizione! Poteva darci più di 1.000 lead però da metà Luglio. Avevamo la comunicazione vincente, dovevamo solo aspettare che la campagna fosse online di nuovo. Ovviamente non a tutti gli iscritti del nostro database sarebbe interessata la maglietta di Kondogbia all’Inter o Mandzukic della Juventus per questo avevamo già una soluzione per arrivare a tutti gli altri tifosi. Abbiamo pensato: se il tifoso di un’altra squadra non è interessato non aprirà la DEM! Per questo motivo abbiamo pianificato degli invii della stessa DEM sugli utenti che non avevano aperto, utilizzando subject diversi:
  • Juventus – Mandzukic
  • Napoli – Gabbiadini.
  • Milan – Bacca.
  • Inter – Kondogbia.
  • Juventus –  Zaza.
  • Roma – Totti.
  • Fiorentina – Rossi.
Per i tifosi delle Juventus facemmo un primo invio con Mandzukic e un secondo dopo qualche settimana con Zaza. Invece per i tifosi della Roma decidemmo di fare un invio utilizzando l’angle “capitano” di sicuro più forte di un nuovo arrivato in quella squadra. Ci serviva però avere un’idea chiara delle conversioni per ogni DEM inviata, così agganciammo il SubID ai link della creativà per DEM, per ogni invio avevamo a disposizione le statistiche della Piattaforma di invio ma su piattaforma HasOffers, dell’agenzia che ci passava la campagna, senza l’utilizzo del SubID non potevamo sapere con esattezza tutti i lead generati a quale invio corrispondevano. Inter-subID

I risultati reali

Grazie a questa comunicazione superammo di gran lunga le nostre previsioni perchè le aperture totali furono del 23% (46.000 view uniche) e un CTR del 36,38%! 16.735 click che divennero 1509 lead (un CR del 9,02%) generando così 2.112,60€. Questi risultati sono il frutto di sette invii sullo stesso database, ogni invio veniva fatto su tutti quelli che non avevano ancora aperto la DEM. report-skypenalty In questo caso studio mostro come riuscimmo a generare 1509 lead, grazie al trend “calciomercato”, su un canale dove non potevamo agire per interessi, questo fattore ci permise di avere un OR elevato un CTR molto buono e un ottimo CR. Riuscii a farmi assegnare dall’Affiliate Manager altri +500 lead perchè altre agenzie di Email Marketing non riuscirono a raggiungere l’obiettivo assegnato. Ipotizziamo invece cosa sarebbe successo se avessimo inviato sui @200k (forma abbreviata per dire 200.000 email) la prima comunicazione “Vinci la maglietta del tuo calciatore preferito“, con OR del 5,2%, 18% di CTR e CR (click/lead) del 6%, ecco i numeri: 7800 visualizzazioni, 1410 click, 85 lead. Per un totale di 119,00€ Molti affiliati pensano che il canale dell’Email Marketing non sia remunerativo come altri canali promozionali, se utilizzato male non lo è di sicuro ma osservando questo caso studio possiamo capire cosa è stato prodotto in un solo invio e, gli iscritti a database, non hanno ricevuto solo questa DEM! Ovviamente sfruttare un trend (calciomercato) in maniera diversificata c’ha permesso più invii sullo stesso database. Approfondimento: Come guadagnare con le DEM

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati