Programmi di affiliazione
affiliate program o programmi di affiliazione

Indice

Cos’è un programma di affiliazione

I programmi di affiliazione sono programmi partner di un sito internet o brand che permettono ad affiliati di vendere i propri prodotti o servizi. L’affiliato, aderendo alle policy del programma di affiliazione, si impegna a rispettare le regole che il programma gli indica e tutte le transazioni saranno gestite e regolate da piattaforma proprietaria del programma stesso.

Per quanto possa sembrare un po’ astratto e complesso è abbastanza semplice. Uno dei programmi di affiliazione più popolari è quello di Amazon e permette, tramite iscrizione diretta, di diventare un affiliato Amazon e rivendere prodotti presenti su Amazon guadagnando,  di conseguenza, una commissione sulle vendite generate da link e banner.

programma di affiliazione Amazon
Pagina del programma di affiliazione Amazon

Prodotti, materiali promozionali, statistiche e pagamenti sono forniti da Amazon e per accedervi è necessario avere dei requisiti minimi ed è consigliabile avere un sito web o blog.

Diventa invece difficile fare affiliazioni senza sito o blog.

Esempi per siti con programmi di affiliazione in Italia

Esistono anche delle eccezioni come Zalando e Dalani che hanno affidato il proprio programma di affiliazione in esclusiva ad un network di affiliazione, in questo caso AWIN (ex Zanox).

Se ti chiedi quali siano i migliori programmi di affiliazione, la risposta è chiaramente: dipende dalla nicchia che hai scelto e quindi dai prodotti che vuoi vendere in affiliazione.

Vuoi iniziare ma non sai quale programma fa per te? Leggi questo articolo su come scegliere i programmi di affiliazione giusti!

Differenza tra programma di affiliazione e campagna promozionale

Un programma di affiliazione in genere fornisce una percentuale sulla vendita generata (CPA) mentre una campagna promozionale è spesso legata ad un lead (PPL), click o impression ma soprattutto è soggetta a limiti di budget.

Un programma di affiliazione può essere gestito internamente da un advertiser oppure può essere presente anche su network di affiliazione o entrambe le soluzioni. A tal proposito possiamo prendere in esame il programma di affiliazione GROUPON che è presente sia su Tradedoubler che con il proprio programma di affiliazione.

Qual è il vantaggio di promuovere su programma di affiliazione diretto o tramite network di affiliazione?

Tramite programma di affiliazione diretto, generalmente, ci sono delle condizioni più favorevoli, come ad esempio una commissione più elevata, una durata del cookie più lunga e commissioni sulle vendite successive al primo ordine. Spesso i payout sono elevati (100- 200€).

Su network di affiliazione invece i pagamenti sono cumulativi con altre campagne promozionali o programmi di affiliazione, il payout minimo.

Consiglio sempre di utilizzare programmi di affiliazione diretti quando si ha esperienza con le affiliazioni, in quanto oltre ai vari benefici già indicati non si hanno problemi di tracking di terzi e vendite annullate (per i più maliziosi: shaving).

Perché un sito web dovrebbe avere un proprio programma di affiliazione?

Ogni sito web autorevole hai il suo programma di affiliazione e questo non è un caso. Con il proprio programma si crea una vera e propria rete di vendita gestita in forma diretta. Questo ha dei pro ma anche tanti contro.

Gestire un proprio network significa per l’advertiser gestire, garantire e regolare tutte le transazioni tecniche ed economiche con i propri affiliati, allo stesso tempo è necessario investire in reclutamento, creazione e formazione del proprio parco affiliati. Questo implica un dispendio di risorse fisiche ed economiche non indifferenti ma di sicuro a lungo termine porta i suoi frutti.

Amazon è stato tra i primi programmi di affiliazione esistenti ed è ancora attivo in molti paesi, anche se ha delle policy rigide e scarsa assistenza per gli affiliati medio-piccoli, è presente sul mercato dal 1996 e deve la maggior parte del suo successo (e fatturato) ai propri affiliati!

Programmi di affiliazione e fiscalità

I guadagni provenienti dai programmi di affiliazione sono regolati in base ai paesi in cui il programma di affiliazione ha sede legale.

Se l’advertiser ha sede in Italia e l’affiliato non ha partita iva è possibile gestire questo rapporto con una prestazione occasionale mentre se l’affiliato ha partita iva deve emettere fattura dell’importo maturato + iva.

Se invece l’advertiser ha sede all’estero e l’affiliato non ha partita iva dovrà dichiarare i pagamenti ricevuti ai fini contabili mentre se l’affiliato ha partita iva dovrà fatturare l’importo delle commissioni senza aggiungere iva. Per maggiori dettagli in merito puoi commentare sotto questo articolo oppure chiedere ad un commercialista.

Come capisco se un sito web o blog ha un programma di affiliazione?

In genere, quasi come se fosse un’abitudine, quasi tutti i siti che hanno un programma di affiliazione interno hanno il link nel footer (parte bassa del sito web) ed è spesso indicato come:

  • Programma di affiliazione
  • Programma partner
  • Partner program
  • Diventa un affiliato
  • Affiliazione
  • Guadagna con noi
  • Lavora con noi (e oltre le figure ricercate per il proprio organico, viene indicata l’affiliazione interna)
programma di affiliazione eBay linkato dal footer
Programma di affiliazione eBay linkato dal footer

Le indicazioni che ogni programma di affiliazione deve dare

  • Commissioni, spesso espresse in percentuali
  • Policy: importantissime per capire cosa è consentito promuovere e su quali canali
  • Durata del cookie
  • Tools
  • Payout

Il mio consiglio personale è quello di diversificare sempre le offerte (campagne o programmi) e, una volta intercettata una nicchia su cui lavorare, è importante avere quante più offerte disponibili per quella nicchia.

Allo stesso tempo però è sempre meglio gestire le offerte in maniera misurata: meglio lavorare con 3 campagne o programmi e generare 1000€ per ciascuna che guadagnare 30€ per 100 campagne/programmi diversi. Ricordiamoci sempre che per accedere a percentuali più elevate e trattamenti migliori (da top affiliate) è necessario generare tanto volume. È importante perciò trovare un giusto equilibrio.

La maggior parte dei top affiliate comincia a lavorare con network di affiliazione e una volta che riesce a capire i potenziali volumi, per un programma di affiliazione, aderisce al programma partner in forma diretta. Questo atteggiamento per quanto possa essere discutibile è quasi scontato.

Un programma di affiliazione è un’opportunità sia per l’advertiser che per l’affiliato!

4 risposte

  1. Buonasera Giannicola, dal 2005 monetizzo i miei siti utilizzando diversi partner di affiliazione che operano con cpc fisso. Da qualche tempo utilizzo un plugin che traccia ogni click generato verso i partner di affiliazione e le percentuali di “click shaving” sono impressionanti. Il partner di affiliazione più “generoso” mi riconosce il 78% dei click, fino ad arrivare al peggiore che ne riconosce solo il 35%.

    La cosa che più mi da fastidio è che spesso i partner più “parsimoniosi” sono anche quelli che si aspettano percentuali di conversione dal 3 al 4%.

    Saluti,

    Andrea Pilotti

    1. Ciao Andrea, grazie per la condivisione della tua esperienza. Purtroppo lo shaving c’è! Io quando me ne sono accorto ho fatto presente al network o agenzia in questione che c’era qualcosa che non andava (senza incriminare nessuno) – ho ricevuto risposte del tipo “I server del cliente hanno subito qualche problema” oppure si cercava sempre di dare colpa all’Advertiser. Non ammetteranno mai le loro colpe. Non condivido chi decide di applicare tale pratica, ma spesso chi lo fa, lo fa per tenere più alto il pay e avere un appeal maggiore agli occhi dell’affiliato 🙂

  2. Ciao Giannicola, io vorrei pubblicare un sito publisher riguardante il franchising, in particolare che pubblichi le offerte di franchising.
    Sai per caso indicarmi qualche network di affiliazione che si occupa di raccogliere le offer relative ai franchising?
    Grazie, buon lavoro

    1. Ciao Federico, non ci sono dei network verticali su queste offerte ma puoi trovare su alcuni network alcuni brand che hanno anche il franchising

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati