La grande promessa dell’Affiliate Marketing

Indice

Il fascino dell’Affiliate Marketing che tanto piace agli utenti.

Chi si avvicina al mondo delle Affiliazioni è attratto dalla grande (blasonata) PROMESSA: “Con l’Affiliate Marketing si guadagna davvero tantissimo! Si possono guadagnare cifre a sei, sette, otto (e perchè non) nove zeri all’anno.” Chi è estremamente bravo a comunicare questo non si spreca a dare solo questa informazione ma aggiunge anche “Si può girare il mondo e vivere una vita eccezionale!ATTENZIONE è tutto vero! Molti dei miei contatti vive così, anche io potrei ma sto investendo molto sul futuro (AffiliatePRO e vari progetti nelle scuole) e lavorare sodo con l’Affiliate Marketing con AdSimple s.r.l. Questa non è una giustificazione del fatto che non vedete miei video di viaggi o reportage fotografici ad ogni pranzo-cena, del mio orologio, della mia auto e di ogni attimo trascorso con chiunque mi sia a tiro. È uno spunto di riflessione, perchè è vero che si possono guadagnare tanti soldi, è vero che si può girare il mondo e vivere una vita eccezionale MA è necessario LAVORARE. Del fatto che bisogna lavorare tanto, per raggiungere dei risultati, quasi nessuno ne parla ma secondo me è necessario dirlo per non creare false illusioni. Il punto è questo: chi sarebbe davvero disposto a guadagnare tanto facendo un duro lavoro? Anche se la maggior parte delle persone direbbe “IO!” negli anni ho visto molte persone cadere in queste false promesse e abbandonare il mondo dell’Affiliate Marketing. Il motivo? “Non fa per me! Non ho le competenze adatte!” oppure “Alla fine, non ho trovato nessuno che mi insegnasse veramente come guadagnare online!” Analizziamo velocemente queste risposte:
  • L’Affiliate Marketing non fa per me! Per quale motivo? Ti sei impegnato davvero al 100%? Quali sono gli elementi che ti hanno portato a dire questo? Ricordati che fare Affiliate Marketing non è prendere una campagna promozionale, creare una campagna su Facebook Ads, spendere qualche centinaio di euro e aspettare che il tuo guadagno sia superiore alla spesa.
  • Non ho le competenze adatte! Hai provato a studiare e applicare quello che hai studiato?
  • Non ho trovato nessuno che mi insegnasse veramente come guadagnare online! Questo è un punto cruciale. Qui è dove CASCA L’ASINO (nel vero senso della parola!) – Partiamo da un errore comune, l’Affiliate Marketing NON è GUADAGNARE ONLINE! (Lo scrivo in maiuscolo con la speranza che questo concetto rimanga fisso nella tua mente.) L’Affiliate Marketing ti permette di guadagnare online MA è necessario utilizzare tutte le tecniche di Digital Marketing a disposizione (SEO, SEM, DEM, Native Advertising, FB ADS, Mobile, Video Advertising ecc.. –> non badare all’ordine è giusto per farti capire di cosa sto parlando in generale) per guidare l’utente a generare una transazione e di conseguenza guadagnare su quella transazione. È necessario guidare l’utente (non truffarlo) a compiere una transazione! Ora, secondo te esiste una tecnica standard per fare questo? NO! Ogni utente è diverso dall’altro (sono persone) e per quanto possano essere influenzabili in massa è necessario agire per interessi e per categoria merceologica.
In giro ci sono dei professionisti che possono insegnarti a guadagnare con l’Affiliate Marketing ma pochi che possono insegnarti a LAVORARE con l’Affiliate Marketing. Lavorare con l’Affiliate Marketing significa imparare ad utilizzare tutti gli strumenti a disposizione per intercettare l’utente e guidarlo verso la conversione, credimi non è facile! Tornando invece al discorso che c’è gente che guadagna davvero tanto ti dico che è tutto vero MA prima di arrivare a quei guadagni (per dirtelo con un linguaggio molto semplice) “si è fatto il mazzo a tarallo!” dietro ogni riccone dell’Affiliate Marketing c’è una storia fatta di sacrifici, determinazione e soprattutto COLLABORAZIONE con altri professionisti. Eh già, perchè mentre il ricco Affiliato gira il mondo ha delle persone che lavorano CON lui e PER lui. Io stesso, se non potessi contare sul mio staff non potrei star qui a scrivere questo articolo ma dovrei badare all’andamento delle campagne promozionali, prenderne di nuove, curare i rapporti con i Manager dei network di affiliazione, studiare, testare, emettere fatture, verificare pagamenti ecc..  

La promessa diventa concreta quando….

… Quando ti escono i numeri! #escili #inumeri

Quando vedi lo screenshot di un ottimo risultato devi avere i giusti occhi per leggerlo. Se io ti facessi vedere uno screen di Facebook Ads dove ho un costo per interazione al post di 0,001€ avrei un sacco di persone che mi direbbero “Guarda che bravo! Ma come hai fatto?” Starei lì ore, se non giorni a trastullarmi tra vari complimenti solo perchè ho promosso un video e l’ho saputo fare…. Ma quel costo a 0,000000000€ cosa ha prodotto? Ha prodotto un ROI? Mi ha fatto guadagnare? No, perchè se mi ha portato 10k di interazioni ma neanche una conversione io ho speso solo soldi.
Se spendo soldi senza un ROI, quindi senza guadagnare, non sono poi così bravo!
Altro screenshot “Come ho guadagnato 2000.000€ in un mese!” – #porcaladra questo è il RE delle Affiliazioni! Questo guadagna 200k al mese, significa che fà più di 2.500.000€/l’anno! È uno in gamba, è lui il Dio sceso sulla terra…. ATTENZIONE: Sai se ha speso dei soldi in traffico per guadagnare 200k di euro? Sai se è frutto di un lavoro individuale o di squadra? Sai se c’è un lavoro di mesi alle spalle? Perchè potrebbe anche essere questa la dura verità: ha generato (non guadagnato) 200.000€ in un mese spendendone 150.000€ in traffico, con un lavoro di 5 persone iniziato 6 mesi prima. Cosa significa? Profitto di 50.000€ da dividere in 5 (10k di € a testa) per 6 mesi di lavoro. Una cifra comunque interessante ma diversa da come è stata spacciata!  

Morale della favola sulle Affiliazioni.

È possibile guadagnare davvero tanto con le Affiliazioni ma è necessario lavorare, focalizzarsi sul proprio lavoro ed essere il migliore. Bisogna reinventarsi il lavoro ogni giorno e non fermarsi davanti agli ostacoli. È possibile girare il mondo e guadagnare attraverso le proprie passioni ma bisogna avere delle competenze e magari dei collaboratori. È possibile generare delle rendite passive, ma è necessario arrivare al punto di generarle (è richiesto del lavoro per questo).
È possibile guadagnare ma è necessario lavorare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati